L’artista salentino Enzo Martano nell’atlante dell’arte contemporanea 2024

Sarà presente nell’annuario dell’arte assieme ai grandi artisti del passato e contemporanei

CALIMERA – Verrà presentata in Senato il 9 Febbraio, su iniziativa dell’onorevole Maurizio Gasparri, la futura linea editoriale del più longevo annuario d’arte italiana: l’Atlante dell’Arte Contemporanea (1940-2023) che nell’edizione 2023, in fase di preparazione, avrà il gemellaggio culturale con uno dei musei più importanti al mondo: il Metropolitan Museum of Art di New York. Sarà inserito nella prestigiosa edizione biennale 2023-2024 dell’Atlante dell’arte contemporanea l’artista di Calimera e sarà presentato al Metropolitan Museum on Art di New York. Ciò che comparirà sfogliando le pagine sarà un’immagine delll’ artista classe 1965 nel suo studio, mentre si dedica alla realizzazione di uno dei suoi lavori. Enzo Martano da autodidatta, si spinge sempre oltre senza tecniche specifiche ma lavorando d’istinto. Enzo Martano è un artista pluripremiato con sede nel Salento i cui dipinti sono stati presentati in mostre personali e collettive a livello nazionale. Ispirandosi alla diversità delle varie culture, le sue opere figurative trasmettono le esperienze e le emozioni del suo soggetto. Nel suo processo artistico, Martano impiega più spesso oli su tela. L’ultima sua importante mostra nel prestigioso Teatro Ariston di Sanremo presentata da Vittorio Sgarbi con l ‘opera Sarajevo