Critiche

Dipingere con L’anima

L’ artista Enzo Martano  dipinge la poesia dell’ anima, come se col suo gesto veloce così poetico e così sensibilmente calibrato ed accorto donasse appunto quel soffio, anemos, alla  sua pittura.

Nei suoi paesaggi tange sensibilmente la poesia ed i colori della sua terra: la Puglia; ampliando il colore realistico con  cromie  trascese dal suo personale sentire, esaltando contrasti di luce ed ombre donando cosi vivacità ed armonia. É come se nella sua pittura si riscontrasse un flusso continuo che attraverso il suo gesto fluisce in una danza del divenire dove s’ innescano passaggi di tempo, il divenire stesso di un cielo e della luce che dona al circostante.

Credo che un artista si distingua dalla sua particolare estraniazione ai fatti reali, la realtà è un punto di partenza, ed  Enzo grazie alla sua sensibilità riesce a trasformarla e trascenderla  nelle sue opere che sono il ricordo ed il sentire della sua osservazione  personale, trasportandoci in un mondo visionario  e tangibile al tempo stesso, mostrando la sensazione che può darci un paesaggio se guardato con gli occhi  dell’ anima. Nelle opere di figura, Enzo Martano inneggia il soggetto femminile: una donna colta nella sua intimità e nella sua delicata eleganza, cercando talvolta di estrapolare le sue figure dalle convenzioni sociali e globalizzate della nostra società. Con estrema sintesi coglie perfettamente la loro unicità, attraverso i colori ed il gesto rende vive le figure stesse. Sono donne terrene sublimate dalla poesia dell’ artista che sa cogliere ogni aspetto più introspettivo e scavando in profondità riesce a donare loro la luce.

Romina Sangiovanni

Negli ariosi paesaggi dal cielo grigio perlaceo, il fresco tocco pittorico libera un’immediata gestualità impressionista con un raffinato cromatismo dai preziosi valori dei verdi variegati della natura che si dissolve nella luminosità in un’unità spirituale, mentre la visione incantata appare immersa in una calma silenziosa che conferisce al paesaggio un inconfondibile timbro poetico nella sospensione del tempo, lasciando spazio all’immaginazione in un realismo magico nel sogno per un nuovo linguaggio d’arte

Dott.ssa Carla d’Aquino Mineo

Carla D’Aquino Mineo

Non si puo’ osservare una qualsiasi Opera d’arte senza affermare che un valido artista debba possedere una buona personalità ,una forte potenza spirituale e una valida professionalità nell’atto creativo, osservando un opera di ENZO MARTANO si vede tutto questo.

Prof Luigi Cerruti

Luigi Cerruti

La tua anima di Artista e’ sempre presente, e’ l’elogio della vita in qualsiasi forma di espressione.Le tue opere mostrano tutta la forza espressiva del pensiero, del sentimento. Le tue opere sono tempo, perche l ‘arte come la vita non e’ ne avanti , ne’ indietro,non e’ istintivita’,ma essenza,un modo di declinare un linguaggio che ha leggieterne.

Francy Palmeras