Nella mia opera, ho catturato l’espressione pensierosa di un bambino seduto in un ambiente urbano, usando olio su tela. I colori vivaci e le pennellate espressive riflettono le sue emozioni contrastanti in un mondo che forse non comprende totalmente. Questa è una celebrazione della gioventù e della resilienza, un invito a riflettere sulla purezza e sulle sfide dell’infanzia. La mia intenzione è di evocare compassione e comprensione, offrendo un’energia riflessiva per ogni ambiente domestico.

Immigrato olio su tela 70×50