In questa tela, ho cercato di catturare l’intensità emotiva di un’infanzia eterea, attraverso pennellate espressioniste e l’uso vibrante dell’olio. I colori vividi parlano di innocenza e saggezza oltre gli anni; lo sguardo profondo della bambina invita riflessioni intime. Portando questo quadro a casa, si avrà un pezzo che mescola la gioia pura con la nostalgia, donando all’ambiente un tocco di introspezione e meraviglia senza tempo.

Ritratto di bambina immaginaria olio su tela 50×40

Sono un Artista figurativo amante anche dello stile espressionista che mi viene spontaneo in tante occasioni in cui metto mano su una tela.E il mio stile figurativo e’ tutto frutto della mia spontaneita’,della mia immaginazione,non uso tecniche studiate,non le ho volute perche cio’ che creo voglio che sia frutto di me stesso in tutto.Io amo man mano tela dopo tela scoprire nuove forme,colori per poi renderl il tutto qualcosa di personale,perche io voglio attraverso i miei dipinti trasmettere le mie sensazioni,le mie emozioni,i miei malesseri interiori.Questo ritratto di bambina immaginaria ne e’ l’esempio,anzi uno dei tanti esempi,perche nasce immaginandomi una figura seduta in posa composta come le bimbe di altri tempi,educate,composte che ubbidivano ai genitori .Ho usato su una tela che misura cm 50×40 colori ad olio